facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

PIEDINO promozione novembre

 

Incontro tra Union calcio e Sforzacosta

5° Giornata di andata - Domenica, 27 Ottobre 2019

Emblema Union calcio
    1
    VS
    2
    Emblema Sforzacosta

      Informazioni sull'incontro

      Union Calcio: Cardena, Battaglioni, Vergari, Mccarthy, Concettoni, Doga ( 46’’ Morganti ), Marziali ( 75’’ De Minicis ), Tacchetti, Petrini, Cosimi, Massucci ( 90’’ Domizi ). All: Giulianelli.  
       
      Asd Sforzacosta 2010: Rossi, Ricci ( 70’’ Passarini ), Leonangeli, Bonifazi, Carbone, Ezziadi, Papasodaro ( 75’’ Ugolini ), Cerquetella, Acuti ( 83’’ Chierichetti ), Pinkowski, Manasse. A disp: Salvucci, Cavalieri, Clementini, Mosca, Santoni. All: Gioacchini. 
       
      Reti: 10’ Acuti ( SF ), 25’’ Bonifazi ( SF ), 38’ Battaglioni su rig. ( UC )
       
      Arbitro: Michele Pio Rinaldi sez. di Macerata
       
      Ammonizioni: Pinkowski ( SF ), Concettoni ( UC ), Tacchetti ( UC ), Morganti ( UC )
       
      Espulsioni: al 85’’ Morganti ( UC )
       
      FALERONE - Va in scena al Comunale di Falerone ( campo della nuova società nata dalla fusione Union 2000 e Union Calcio Sant’Angelo in Pontano ) la sfida tra i padroni di casa dell’Union Calcio e lo Sforzacosta. Si gioca ineditamente di Domenica sotto un clima ancora “ estivo “. Mister Giulianelli si presenta con soli quattordici elementi in panchina. Risponde mister Gioacchini con un 4 - 3 - 3 dove rispetto agli undici di mercoledì in Coppa, le novità sono Bonifazi al posto di Pisani ( problemi di lavoro ) in mediana e Acuti in avanti al posto di Ugolini, che parte dalla panchina. Passano appena dieci minuti e bomber Acuti dopo un rinvio maldestro della difesa fermana da trequarti campo non ci pensa due volte ( come è solito fare ) e scaglia un preciso tiro a pallonetto battendo Cardena leggermente fuori dai pali. Gol straordinario degno di ben altri palcoscenici. Palla al centro e subito ancora azione in velocità dei ragazzi biancoazzurri con Acuti che di prima imbecca Papasodaro, il quale non ci pensa su due volte e calcia colpendo sfortunatamente la parte interna della traversa, ma la palla non supera la linea della porta. I padroni di casa tentano di rispondere con tutte azioni sporadiche, ma non riescono mai ad impensierire mai gli ospiti. Al minuto 20’ azione insistita dalla destra di Bonifazi ( ottima la sua prova ) che prima, con una finta geniale mette a sedere il suo diretto avversario e poi con un preciso lob di sinistro batte Cardena per il raddoppio. Subito i locali si gettano in avanti per cercare di riaprire il match e ci riescono al minuto 38’. Da un passaggio filtrante dalle retrovie è bravo Petrini a superare Ezziadi che rinviene su di lui con una pericolosa scivolata toccando anche il pallone. Per l’arbitro Rinaldi è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Battaglioni che batte Rossi e riapre il match. Finisce così la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo Giulianelli subito effettua un cambio togliendo il centrale di difesa Doga e inserendo un esterno d’attacco come Morganti. Dopo appena pochi minuti lo Sforzacosta ha la possibilità di allungare il risultato con Acuti, ben imbeccato da Bonifazi ma calcia fuori aprendo il piatto alla destra di Cardena. Al minuto 65’’ clamorosa occasione per triplicare ancora per lo Sforzacosta. Dopo una punizione, il solo Pinkowski sbaglia clamorosamente da un metro dalla porta tirando addosso a Cardena. Al minuto 77’ dopo una discesa strepitosa Manasse, prima dribbla il suo diretto avversario, poi mette un pallone al bacio al centro dell’area per il solo neo entrato Ugolini, che però colpisce debolmente verso Cardena. Al minuto 84’ il neo entrato Chierichetti effettua una punizione al bacio all’interno dell’area dove sul secondo palo arriva in corsa Manasse, ma di piatto la butta sul fondo. Al minuto 85’’ dopo
      un brutto fallo su Manasse ( buona la sua prova come sempre ) viene espulso per doppia ammonizione Morganti. Al minuto 87’’ clamorosa unica occasione per il pareggio dei locali con Petrini, che di testa da un metro dalla porta colpisce debolmente tirando addosso a Rossi, dopo un bel cross dalla destra. Dopo quattro minuti di recupero il sig. Rinaldi fischia la fine delle ostilità. Una vittoria meritata ma difficile per i ragazzi di mister Gioacchini in quel di Falerone. Tre punti importantissimi che lanciano i maceratesi al secondo posto ad undici punti in civit azione con il Pollenza ed il San Marco Petriolo, ad un solo punto dall’attuale capolista Monte San Martino. Ora per i biancoazzurri testa subito a sabato 2 Novembre ore 15.30 per la partita in casa a Collevario contro il Colbuccaro.

      Fischietto arbitro Terna arbitrale

      Assistente: ND
      Arbitro: ND
      Assistente: ND

      5° giornata - Domenica, 27 Ottobre 2019

      Squadra in casaRisultatoSquadra fuori casa
      Giovanile Nicolò Ceselli Emblema Giovanile Nicolò Ceselli 0 : 0 Emblema Giovanile Nicolò Ceselli Pollenza Match
      Lorese Emblema Lorese 1 : 2 Emblema Lorese Pievebovigliana Match
      Nova Camers Emblema Nova Camers 2 : 1 Emblema Nova Camers Serralta Match
      Nuova Colbuccaro Emblema Nuova Colbuccaro 0 : 5 Emblema Nuova Colbuccaro Monte S. Martino Match
      Real Matelica Emblema Real Matelica 3 : 1 Emblema Real Matelica Giovanile Corridoniense Match
      San Marco Petriolo Emblema San Marco Petriolo 2 : 2 Emblema San Marco Petriolo Vis Gualdo Match
      Union calcio Emblema Union calcio 1 : 2 Emblema Union calcio Sforzacosta Match

       

      ASCOLTA LA DIRETTA2

      COPIA omaggio nostra 330x210

      newtec nuovo

      RADIOC1INBLU

      Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
      Telefono:  0737.633180
      Cellulare:  335.5367709
      E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

       ASCOLTA LA DIRETTA2

      Clicca per ascolare il testo