Seguici facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP

 

Caldarola, realizzato il sogno play off

Martedì, 21 Aprile 2015 21:32 Scritto da  Letto 768 volte
  Clicca per ascolare il testo Caldarola, realizzato il sogno play off Dopo la vittoria della Coppa Marche di Seconda Categoria, il Caldarola riesce ad agguantare un posto nei play-off. Non è stato facile e neanche scontato visto che l'ultima fondamentale partita è stata contro il Serralta che si giocava tutto per ottenere la salvezza diretta senza passare per i play-out. I biancorossi sono riusciti a vincere grazie ai gol di Nerpiti e di Frapiselli anche se al 93' Vitali ha accorciato le distanze e Sfrappini ha tentato il colpaccio con un tiro dalla distanza fermato però da una super-parata di Frascarelli. Per il Caldarola questa è stata una stagione fatta di alti e bassi. Nel girone d'andata la squadra ha vinto 4 gare, ne ha perse 7 e ha pareggiato 4 volte racimolando 16 punti; mentre nel girone di ritorno la musica è decisamente cambiata, i ragazzi hanno vinto 11 gare, hanno pareggiato 4 volte e hanno perso una sola partita in casa contro l'Elfa con un sofferto 3 a 2, ottenendo ben 36 punti, più del doppio della prima parte del campionato. Un secondo obbiettivo stagionale tanto sognato quanto a tratti parso lontano ed irraggiungibile, come ha fatto trasparire capitan Nerpiti a termine dell'ultima gara: “ Oggi abbiamo fatto qualcosa di grandissimo. Negli spogliatoi incitavo sempre i miei compagni per raggiungere quello che chiamavamo l'obbiettivo segreto, e ce l'abbiamo fatta. Ora lo posso dire nei play-off ci credevamo e ci speravamo anche se sapevamo che sarebbe stato difficile. La gente spesso era scettica e invece noi ce l'abbiamo fatta, siamo stati grandi”. Non finisce qui però... perché adesso che l'obbiettivo è stato raggiunto, la sfida continua nella semifinale play-off contro Pioraco, avversaria decisamente ostica, che è arrivata seconda grazie ai suoi 60 punti. Nelle due volte che le squadre si sono incontrate in campionato hanno vinto una gara a testa: in casa il Pioraco ha sconfitto i biancorossi con un netto 4 a 0, mentre a Caldarola i padroni di casa hanno battuto i ragazzi di Berrettini per 1 a 0. Adesso c'è una settimana di pausa e poi si ricomincia con le fasi finali dove ci si gioca il tutto per tutto, partite secche o dentro o fuori. L'altro play-off sarà quello fra Rione Pace e Sarnano. M.E.C
Anteprima Notizia

Dopo la vittoria della Coppa Marche di Seconda Categoria, il Caldarola riesce ad agguantare un posto nei play-off. Non è stato facile e neanche scontato visto che l'ultima fondamentale partita è stata contro il Serralta che si giocava tutto per ottenere la salvezza diretta senza passare per i play-out. I biancorossi sono riusciti a vincere grazie ai gol di Nerpiti e di Frapiselli anche se al 93' Vitali ha accorciato le distanze e Sfrappini ha tentato il colpaccio con un tiro dalla distanza fermato però da una super-parata di Frascarelli.

Per il Caldarola questa è stata una stagione fatta di alti e bassi. Nel girone d'andata la squadra ha vinto 4 gare, ne ha perse 7 e ha pareggiato 4 volte racimolando 16 punti; mentre nel girone di ritorno la musica è decisamente cambiata, i ragazzi hanno vinto 11 gare, hanno pareggiato 4 volte e hanno perso una sola partita in casa contro l'Elfa con un sofferto 3 a 2, ottenendo ben 36 punti, più del doppio della prima parte del campionato. Un secondo obbiettivo stagionale tanto sognato quanto a tratti parso lontano ed irraggiungibile, come ha fatto trasparire capitan Nerpiti a termine dell'ultima gara: “ Oggi abbiamo fatto qualcosa di grandissimo. Negli spogliatoi incitavo sempre i miei compagni per raggiungere quello che chiamavamo l'obbiettivo segreto, e ce l'abbiamo fatta. Ora lo posso dire nei play-off ci credevamo e ci speravamo anche se sapevamo che sarebbe stato difficile. La gente spesso era scettica e invece noi ce l'abbiamo fatta, siamo stati grandi”.

Non finisce qui però... perché adesso che l'obbiettivo è stato raggiunto, la sfida continua nella semifinale play-off contro Pioraco, avversaria decisamente ostica, che è arrivata seconda grazie ai suoi 60 punti. Nelle due volte che le squadre si sono incontrate in campionato hanno vinto una gara a testa: in casa il Pioraco ha sconfitto i biancorossi con un netto 4 a 0, mentre a Caldarola i padroni di casa hanno battuto i ragazzi di Berrettini per 1 a 0. Adesso c'è una settimana di pausa e poi si ricomincia con le fasi finali dove ci si gioca il tutto per tutto, partite secche o dentro o fuori. L'altro play-off sarà quello fra Rione Pace e Sarnano.

M.E.C


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

 

 

 

Regala un abbonamento 330X220

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Tamponamento in superstrada, tre feriti

Tamponamento in superstrada, tre feriti
Incidente questo pomeriggio alle 17.30 lungo la superstrada Valdichienti. Per cause in corso di accertamento due auto si sono scontrate lungo la…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo