facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

 

Il Loreto gioca a tennis contro il Montecosaro

Domenica, 02 Febbraio 2020 02:49 Scritto da  Letto 491 volte
  Clicca per ascolare il testo Il Loreto gioca a tennis contro il Montecosaro Finisce con un risultato tennistico, ma il risultato non deve ingannare perché la partita non è stata così sbilanciata a favore del Loreto che ha dovuto far fronte a delle difficoltà che il Montecosaro è riuscito a creare nella prima frazione. Ma alla fine hanno prevalso le giocate dei talentuosi padroni di casa che sono andati a segno con Garcia, Moriconi, Garbuglia, con la doppietta di Petrini e il sigillo finale di Stebner. Loreto che si conferma seconda forza del campionato, mentre per il Montecosaro c’è sempre l’ultimo posto, anche se la classifica offre ancora dei margini di recupero.Voci dallo spogliatoio del Loreto. Da tecnico navigato Francesco Moriconi sa che il largo risultato non è tutt’oro come sembra, anche se i meriti dei giocatori lauretani sono evidenti. <<Nel primo tempo abbiamo fatto tre gol con tre prodezze, quindi sono episodi – ammette l’allenatore -. Mi dispiace commentare questo 6-0 perché il Montecosaro nel primo tempo ha fatto girare bene la palla, creandoci non pochi problemi. La partita ha preso quella piega lì perché abbiamo trovato la prima giocata con Garcia su punizione, il gol con l’intuizione di Moriconi che si è inserito rubando palla, e il terzo da metà campo con Garbuglia che ha trovato il portiere fuori. Questi tre episodi hanno determinato la partita, ma fino a quel punto è stata giocata sullo stesso piano: loro giocavano bene e noi facevamo un po fatica. Poi nel secondo tempo, sotto di tre reti, il Montecosaro ha un po ceduto sotto l’aspetto psicologico e noi abbiamo fatto altri tre gol. Però il Montecosaro se continua a giocare così si tira fuori, perché vedo che gioca e se dietro riesce ad arginare un po meglio, alla fine ci riescono a salvarsi. Dispiace che hanno preso tutti questi gol in quanto non rispecchiano quanto visto in campo>>. Voci dallo spogliatoio del MontecosaroNon è facile commentare una sconfitta così ampia, ma Emanuele Poggi non si sottrae ai nostri microfoni e analizza con la solita pacatezza quanto fatto dai suoi. <<Partita segnata dagli episodi – commenta il tecnico giallorosso -. Nel primo tempo, secondo me, la squadra è stata bene in campo, a tratti ha dominato nel palleggio, poi con una gran punizione di Garcia è cambiata la dinamica. Dopo c’è anche stato un gol strepitoso da centrocampo di Garbuglia. Le grandi individualità del Loreto hanno messo sul binario giusto la partita. Dispiace per il risultato perché onestamente ho visto un buon Montecosaro, anche se parlare di un 6-0 resta difficile>>. g.m.
Il Loreto gioca a tennis contro il Montecosaro

 

Finisce con un risultato tennistico, ma il risultato non deve ingannare perché la partita non è stata così sbilanciata a favore del Loreto che ha dovuto far fronte a delle difficoltà che il Montecosaro è riuscito a creare nella prima frazione. Ma alla fine hanno prevalso le giocate dei talentuosi padroni di casa che sono andati a segno con Garcia, Moriconi, Garbuglia, con la doppietta di Petrini e il sigillo finale di Stebner. Loreto che si conferma seconda forza del campionato, mentre per il Montecosaro c’è sempre l’ultimo posto, anche se la classifica offre ancora dei margini di recupero.
Voci dallo spogliatoio del Loreto.
Da tecnico navigato Francesco Moriconi sa che il largo risultato non è tutt’oro come sembra, anche se i meriti dei giocatori lauretani sono evidenti. <<Nel primo tempo abbiamo fatto tre gol con tre prodezze, quindi sono episodi – ammette l’allenatore -. Mi dispiace commentare questo 6-0 perché il Montecosaro nel primo tempo ha fatto girare bene la palla, creandoci non pochi problemi. La partita ha preso quella piega lì perché abbiamo trovato la prima giocata con Garcia su punizione, il gol con l’intuizione di Moriconi che si è inserito rubando palla, e il terzo da metà campo con Garbuglia che ha trovato il portiere fuori. Questi tre episodi hanno determinato la partita, ma fino a quel punto è stata giocata sullo stesso piano: loro giocavano bene e noi facevamo un po' fatica. Poi nel secondo tempo, sotto di tre reti, il Montecosaro ha un po' ceduto sotto l’aspetto psicologico e noi abbiamo fatto altri tre gol. Però il Montecosaro se continua a giocare così si tira fuori, perché vedo che gioca e se dietro riesce ad arginare un po' meglio, alla fine ci riescono a salvarsi. Dispiace che hanno preso tutti questi gol in quanto non rispecchiano quanto visto in campo>>.
Voci dallo spogliatoio del Montecosaro
Non è facile commentare una sconfitta così ampia, ma Emanuele Poggi non si sottrae ai nostri microfoni e analizza con la solita pacatezza quanto fatto dai suoi. <<Partita segnata dagli episodi – commenta il tecnico giallorosso -. Nel primo tempo, secondo me, la squadra è stata bene in campo, a tratti ha dominato nel palleggio, poi con una gran punizione di Garcia è cambiata la dinamica. Dopo c’è anche stato un gol strepitoso da centrocampo di Garbuglia. Le grandi individualità del Loreto hanno messo sul binario giusto la partita. Dispiace per il risultato perché onestamente ho visto un buon Montecosaro, anche se parlare di un 6-0 resta difficile>>.
g.m.


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

Atalanta Camp 2020

1 2 pag RINNOVA abbonamento

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Furti in auto, extracomunitario finisce in manette

Furti in auto, extracomunitario finisce in manette
Il Covid 19 ferma l’Italia, ma non i malintenzionati. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Civitanova Marche, impegnati…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo