facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

 

Passatempese-Biagio Nazzaro, succulento anticipo di Promozione A

Venerdì, 07 Febbraio 2020 09:49 Scritto da  Letto 513 volte
  Clicca per ascolare il testo Passatempese-Biagio Nazzaro, succulento anticipo di Promozione A Passatempese – Biagio Nazzaro è il succulento anticipo per il girone A. Da una parte una squadra in netta ripresa come quella guidata da Massimo Busilacchi, l’altra, quella di Giammarco Malavenda, che sta comandando tutto il gruppo e viene da due grosse affermazioni. Un confronto quindi aperto ad ogni risultato. Qui PassatempoPartita stimolante contro la prima della classe. <<Contro la capolista cercheremo di sfruttare l’occasione anche se non sarà facile – sono le parole del presidente Mauro Staffolani -, ma l’affrontiamo con una mentalità diversa data dalle tre vittorie in quanto non siamo più con l’acqua alla gola. Loro sono più forti: domenica sono andato a vederli contro l’Urbino e posso dire che è una squadra quadrata in tutti i reparti. Però il calcio insegna che quando pensi che vada tutto bene, ci può sempre scappare la sorpresa. Noi proveremo a togliere loro qualche punto. L’importante è che sia una bella partita e una bella festa dello sport>>. Poi sul buon momento dei suoi il presidente Staffolani aggiunge: <<Abbiamo fatto tre vittorie di fila, tre vittorie importanti, convincenti, che ci hanno dato morale e fatto classifica. Adesso stiamo bene, fuori dalla zona pericolosa, non di molto però, ma la situazione è migliorata rispetto a qualche settimana fa. È vero che siamo vicini ai playoff ma io adesso preferisco guardare dietro, in quanto siamo a tre punti dalla zona playout. Per il momento quindi pensiamo alla salvezza>>.Qui ChiaravalleTrasferta insidiosa per la Biagio Nazzaro che l’affronterà forte del primato in classifica e delle ultime vittorie. <<Attraversiamo un ottimo momento di forma – afferma il direttore sportivo Daniele Tittarelli - dato da due vittorie limpide con il 4-0 con il Moie e il 4-1 sull’Urbino che però non devono illudere l’ambiente sulla qualità del campionato e infatti a Passatempo ci sarà un’altra prova difficile, perché la Passatempese è squadra competitiva come ero certo ad inizio di campionato che dovesse lottare per altri obiettivi rispetto a come era sino a qualche settimana fa. Infatti adesso viene da tre vittorie consecutive e sta riemergendo arrivando ad una posizione più adatta alle sue potenzialità date da una squadra esperta ed un tecnico tra i migliori del campionato come Busilacchi. Non mi sorprendono quindi queste tre vittorie di fila>>. Un campionato che per il momento sta facendo emergere i valori della Biagio Nazzaro e della Vigor Castelfidardo per quanto riguarda la vittoria finale. <<Sembrerebbe così per quanto riguarda la classifica – conferma Tittarelli -, ma probabilmente l’Osimana arriverà tra le prime tre e magari potrebbe anche recuperare su una delle due, anche se con questa distanza dal primo posto diventa difficile. L’Osimana l’ultimo treno per il primo posto l’ha perso probabilmente due settimane fa ad Offagna contro la Vigor Castelfidardo nell’unica sconfitta nel girone di ritorno, le altre le ha vinte tutte. Per il resto la Vigor Castelfidardo non molla: ha la stessa media inglese della Biagio avendo giocato una partita in meno in casa, ha la difesa più forte delle Marche con soli otto gol subiti, e può contare su giocatori molto importanti>>. Giuseppe Moreschini
Passatempese-Biagio Nazzaro, succulento anticipo di Promozione A

 

Passatempese – Biagio Nazzaro è il succulento anticipo per il girone A. Da una parte una squadra in netta ripresa come quella guidata da Massimo Busilacchi, l’altra, quella di Giammarco Malavenda, che sta comandando tutto il gruppo e viene da due grosse affermazioni. Un confronto quindi aperto ad ogni risultato. 
Qui Passatempo
Partita stimolante contro la prima della classe. <<Contro la capolista cercheremo di sfruttare l’occasione anche se non sarà facile – sono le parole del presidente Mauro Staffolani -, ma l’affrontiamo con una mentalità diversa data dalle tre vittorie in quanto non siamo più con l’acqua alla gola. Loro sono più forti: domenica sono andato a vederli contro l’Urbino e posso dire che è una squadra quadrata in tutti i reparti. Però il calcio insegna che quando pensi che vada tutto bene, ci può sempre scappare la sorpresa. Noi proveremo a togliere loro qualche punto. L’importante è che sia una bella partita e una bella festa dello sport>>. Poi sul buon momento dei suoi il presidente Staffolani aggiunge: <<Abbiamo fatto tre vittorie di fila, tre vittorie importanti, convincenti, che ci hanno dato morale e fatto classifica. Adesso stiamo bene, fuori dalla zona pericolosa, non di molto però, ma la situazione è migliorata rispetto a qualche settimana fa. È vero che siamo vicini ai playoff ma io adesso preferisco guardare dietro, in quanto siamo a tre punti dalla zona playout. Per il momento quindi pensiamo alla salvezza>>.
Qui Chiaravalle
Trasferta insidiosa per la Biagio Nazzaro che l’affronterà forte del primato in classifica e delle ultime vittorie. <<Attraversiamo un ottimo momento di forma – afferma il direttore sportivo Daniele Tittarelli - dato da due vittorie limpide con il 4-0 con il Moie e il 4-1 sull’Urbino che però non devono illudere l’ambiente sulla qualità del campionato e infatti a Passatempo ci sarà un’altra prova difficile, perché la Passatempese è squadra competitiva come ero certo ad inizio di campionato che dovesse lottare per altri obiettivi rispetto a come era sino a qualche settimana fa. Infatti adesso viene da tre vittorie consecutive e sta riemergendo arrivando ad una posizione più adatta alle sue potenzialità date da una squadra esperta ed un tecnico tra i migliori del campionato come Busilacchi. Non mi sorprendono quindi queste tre vittorie di fila>>. Un campionato che per il momento sta facendo emergere i valori della Biagio Nazzaro e della Vigor Castelfidardo per quanto riguarda la vittoria finale. <<Sembrerebbe così per quanto riguarda la classifica – conferma Tittarelli -, ma probabilmente l’Osimana arriverà tra le prime tre e magari potrebbe anche recuperare su una delle due, anche se con questa distanza dal primo posto diventa difficile. L’Osimana l’ultimo treno per il primo posto l’ha perso probabilmente due settimane fa ad Offagna contro la Vigor Castelfidardo nell’unica sconfitta nel girone di ritorno, le altre le ha vinte tutte. Per il resto la Vigor Castelfidardo non molla: ha la stessa media inglese della Biagio avendo giocato una partita in meno in casa, ha la difesa più forte delle Marche con soli otto gol subiti, e può contare su giocatori molto importanti>>.


Giuseppe Moreschini


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

Atalanta Camp 2020

1 2 pag RINNOVA abbonamento

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Furti in auto, extracomunitario finisce in manette

Furti in auto, extracomunitario finisce in manette
Il Covid 19 ferma l’Italia, ma non i malintenzionati. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Civitanova Marche, impegnati…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo