facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

 

La Civitanovese batte l'Aurora Treia e continua l'inseguimento alla capolista

Domenica, 09 Febbraio 2020 21:40 Scritto da  Letto 377 volte
  Clicca per ascolare il testo La Civitanovese batte l'Aurora Treia e continua l'inseguimento alla capolista Vince la Civitanovese non senza delle difficoltà e continua così il suo inseguimento alla capolista Atletico Ascoli, in una giornata in cui hanno vinto tutte le prime della classe, lasciando quindi la classifica invariata. L’Aurora Treia ci ha provato a rovinare il pomeriggio al quotato avversario ma si è dovuta arrendere per propri errori e vede così interrompersi la serie positiva che durava da sette turni. Per i rossoblù il rigore trasformato alla mezzora da Iacoponi e il raddoppio a metà ripresa di Tittarelli.Voci dallo spogliatoio della CivitanoveseNon riesce a gustarsi fino in fondo la seconda vittoria di fila mister Davide De Filippis in quanto deve fare i conti con due infortuni. <<Una partita che dovevamo vincere per continuare la lotta al vertice che diventa sempre più accesa con tutte le altre che hanno vinto – sono le parole di De Filippis -. Questa è la dimostrazione di un campionato difficile. L’Aurora Treia ha fatto la sua onesta partita, noi siamo andati bene, peccato che abbiamo perduto due giocatori del pacchetto difensivo con l’infortunio a Borghetti, per il quale speriamo non sia nulla di grave, come pure il rientrante Negretti ha accusato qualcosa. Vediamo in settimana di vedere bene la situazione>>.Voci dallo spogliatoio dell’Aurora TreiaUn po di delusione nelle parole del tecnico Luca Travaglini. <<Nel primo tempo ci è stato contro questo calcio di rigore, sul quale ho qualche dubbio. Una volta in svantaggio abbiamo giocato la nostra partita, abbiamo attaccato. Nel secondo tempo con un paio di cambi abbiamo cambiato la partita e siamo diventati più incisivi. Purtroppo su un nostro errore a centrocampo, nel nostro migliore momento quando sembrava che potevamo pareggiare la partita, ci siamo fatti trovare scoperti e fatti prendere in contropiede, cosa che contro una Civitanovese che con tre passaggi arriva in porta, non puoi permetterti. Sul 2-0 abbiamo cercato di riaprirla ma poi è venuta fuori un po di stanchezza, il campo pesante, e non ci siamo riusciti. Adesso guardiamo avanti e ci prepareremo bene per la prossima settimana per cercare di ritrovare un risultato positivo>>.g.m.
La Civitanovese batte l&#039;Aurora Treia e continua l&#039;inseguimento alla capolista

 

Vince la Civitanovese non senza delle difficoltà e continua così il suo inseguimento alla capolista Atletico Ascoli, in una giornata in cui hanno vinto tutte le prime della classe, lasciando quindi la classifica invariata. L’Aurora Treia ci ha provato a rovinare il pomeriggio al quotato avversario ma si è dovuta arrendere per propri errori e vede così interrompersi la serie positiva che durava da sette turni. Per i rossoblù il rigore trasformato alla mezzora da Iacoponi e il raddoppio a metà ripresa di Tittarelli.
Voci dallo spogliatoio della Civitanovese
Non riesce a gustarsi fino in fondo la seconda vittoria di fila mister Davide De Filippis in quanto deve fare i conti con due infortuni. <<Una partita che dovevamo vincere per continuare la lotta al vertice che diventa sempre più accesa con tutte le altre che hanno vinto – sono le parole di De Filippis -. Questa è la dimostrazione di un campionato difficile. L’Aurora Treia ha fatto la sua onesta partita, noi siamo andati bene, peccato che abbiamo perduto due giocatori del pacchetto difensivo con l’infortunio a Borghetti, per il quale speriamo non sia nulla di grave, come pure il rientrante Negretti ha accusato qualcosa. Vediamo in settimana di vedere bene la situazione>>.
Voci dallo spogliatoio dell’Aurora Treia
Un po' di delusione nelle parole del tecnico Luca Travaglini. <<Nel primo tempo ci è stato contro questo calcio di rigore, sul quale ho qualche dubbio. Una volta in svantaggio abbiamo giocato la nostra partita, abbiamo attaccato. Nel secondo tempo con un paio di cambi abbiamo cambiato la partita e siamo diventati più incisivi. Purtroppo su un nostro errore a centrocampo, nel nostro migliore momento quando sembrava che potevamo pareggiare la partita, ci siamo fatti trovare scoperti e fatti prendere in contropiede, cosa che contro una Civitanovese che con tre passaggi arriva in porta, non puoi permetterti. Sul 2-0 abbiamo cercato di riaprirla ma poi è venuta fuori un po' di stanchezza, il campo pesante, e non ci siamo riusciti. Adesso guardiamo avanti e ci prepareremo bene per la prossima settimana per cercare di ritrovare un risultato positivo>>.
g.m.


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

Atalanta Camp 2020

1 2 pag RINNOVA abbonamento

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

13 medici e 7 infermieri inviati da Ucraina nelle Marche

13 medici e 7 infermieri inviati da Ucraina nelle Marche
L’assessore alla Protezione Civile Angelo Sciapichetti ha accolto oggi a Pratica di Mare il volo arrivato dall’Ucraina con a bordo 30 medici…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo