facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

 

Caldarola torna in Prima Categoria con tanti giovani

Sabato, 01 Agosto 2020 08:07 Scritto da  Letto 758 volte
  Clicca per ascolare il testo Caldarola torna in Prima Categoria con tanti giovani Caldarola ritrova il girone C di Prima Categoria grazie all’accordo tra il Muccia del presidente Luigi Formaggi e la Giovanile Nicolò Ceselli, guidata da Simone Castellani. La squadra, dopo la ratifica da parte del Comitato Figc Marche del cambio di denominazione e sede sociale, prende il nome di Caldarola G.N.C. e teatro delle sfide tornerà ad essere il comunale caldarolese. Una stretta di mano tra i due presidenti (ritratti insieme nella foto) a suggellare la nascita del sodalizio che vedrà anche la presenza in seno al consiglio direttivo di alcuni dirigenti del Muccia. “Già da tempo ci stavamo muovendo in tal senso – dichiara Simone Castellani – dal momento che abbiamo un settore giovanile che sta crescendo e aspettavamo l’occasione propizia per dare la possibilità ai nostri ragazzi di poter crescere in una Prima Categoria. Per questo stringere l’accordo con il Muccia è stato quasi naturale. Come società abbiamo già partecipato la scorsa stagione al campionato di Terza Categoria giocando a Camporotondo e, quindi, è un po’ la chiusura del cerchio perché in questo modo i nostri giovani avranno due possibili sbocchi per poter crescere”. “Una scelta per il futuro dei giovani – fa eco Luigi Formaggi – Il Muccia stava attraversando un momento decisamente difficile e grazie a questo accordo siamo riusciti a conservare la matricola societaria e a dare vita ad un progetto interessanti per i giovani. Inoltre, una volta sistemato il nostro campo sportivo con i lavori che dovrebbero iniziare a breve, ci sarà anche la possibilità di disputare a Muccia alcune partite del campionato juniores e, perché no, magari qualche gara del campionato di prima Categoria”.   Maggiori approfondimenti sullaccordo nei numeri de LAppennino camerte in edicola questa settimana e in uscita la prossima
Caldarola torna in Prima Categoria con tanti giovani

 

Caldarola ritrova il girone C di Prima Categoria grazie all’accordo tra il Muccia del presidente Luigi Formaggi e la Giovanile Nicolò Ceselli, guidata da Simone Castellani. La squadra, dopo la ratifica da parte del Comitato Figc Marche del cambio di denominazione e sede sociale, prende il nome di Caldarola G.N.C. e teatro delle sfide tornerà ad essere il comunale caldarolese. Una stretta di mano tra i due presidenti (ritratti insieme nella foto) a suggellare la nascita del sodalizio che vedrà anche la presenza in seno al consiglio direttivo di alcuni dirigenti del Muccia.

“Già da tempo ci stavamo muovendo in tal senso – dichiara Simone Castellani – dal momento che abbiamo un settore giovanile che sta crescendo e aspettavamo l’occasione propizia per dare la possibilità ai nostri ragazzi di poter crescere in una Prima Categoria. Per questo stringere l’accordo con il Muccia è stato quasi naturale. Come società abbiamo già partecipato la scorsa stagione al campionato di Terza Categoria giocando a Camporotondo e, quindi, è un po’ la chiusura del cerchio perché in questo modo i nostri giovani avranno due possibili sbocchi per poter crescere”.

“Una scelta per il futuro dei giovani – fa eco Luigi Formaggi – Il Muccia stava attraversando un momento decisamente difficile e grazie a questo accordo siamo riusciti a conservare la matricola societaria e a dare vita ad un progetto interessanti per i giovani. Inoltre, una volta sistemato il nostro campo sportivo con i lavori che dovrebbero iniziare a breve, ci sarà anche la possibilità di disputare a Muccia alcune partite del campionato juniores e, perché no, magari qualche gara del campionato di prima Categoria”.

 

Maggiori approfondimenti sull'accordo nei numeri de L'Appennino camerte in edicola questa settimana e in uscita la prossima


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

COPIA omaggio nostra 330x210

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Ricostruzione: Di Tomassi, presentate i progetti

Ricostruzione: Di Tomassi, presentate i progetti
Dopo tanto parlare, probabilmente anche i lavori per i danni gravi stanno per ripartire. Proprio Caldarola ha dato inizio ai lavori per…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo